Introduzione

Allah (SwT) ha dettato una serie di norme che, se rispettate, assicurano la beatitudine in questo mondo e nell’Aldilà.

Le norme della legislazione islamica sono moltissime; le più importanti di esse riguardano i cosiddetti Rami della Religione: la preghiera, il digiuno, la zakāt (decima islamica), il khums1, il pellegrinaggio, il jihād, l’esortare al bene e il vietare il male.
Daremo ora una breve spiegazione riguardo ad alcune delle norme della legislazione islamica.

 

    1. Si tratta di un quinto dei propri guadagni, detratte le spese, che si deve versare come tassa islamica. Per approfondimenti, cfr.: “Il Khums: una Tassa Islamica” di Sayyid Muhammad Rizvi.